Entrepreneurship news #3

Giorgio Marandola 03-11-2009

Cinque link alle notizie più rilevanti della settimana riguardanti il mondo dell’imprenditoria online, delle start up e del venture capitalism.

Startup School: Wired Editor Chris Anderson On Freemium Business Models
Chris Anderson, Editor-in-Chief di Wired Usa, in un suo speech all’ Y Combinator Start Up School ha illustrato il valore dei modelli business Freemium, sia dal punto di vista strettamente commerciale, sia da quello marketing, analizzando uno per uno i vari modelli, ed accostandoli al concetto di segmentazione del prezzo.
When to Shut Down Your Company
A dispetto del titolo di questo articolo, quelle che vengono spiegate sono le alternative alla chiusura di una start up per dare la possibilità a chi dirige una company di ponderare la decisione di chiuderla. Dalla disamina delle alternative si passa poi ad analizzare la decisione finale di chiudere definitivamente la propria start up.
L’articolo fa parte della serie How to Wind Down Your Company, ad opera di Roger Glovsky per Ask the VC.
Entrepreneurs Behaving Badly?
Ogni impresa o startup può trovarsi di fronte ad un periodo di crisi, per quanto riguarda il fund rising e quindi il capitale di investimento. In questa situazione l’entrepreneur si trova a dover gestire un particolare tipo di comunicazione, la “crisis communication”. In questo articolo, 7 consigli su come gestire i pitch, e quindi la comunicazione, nei confronti delle Venture Capital Firms nei periodi di crisi dell’impresa.
Choose Your VC Investor Carefully
Questo è un altro articolo della serie Start Up Advice su Both Sides of the Table e scaturisce direttamente dalle innumerevoli email e telefonate che l’autore del blog (un venture capitalist) riceve giornalmente da giovani imprenditori e start up. Riguarda la scelta del Venture Capitalist a cui affidarsi, in particolare nel momento iniziale del Seeding.
The ideal startup career path
In questo articolo, Chris Dixon, pone l’accento sulla fase immediatamente precedente alla creazione di una propria compagnia, affermando che è più stabile lavorare in una startup che in una company già affermata. Inoltre, il lavorare in una o più startup inizialmente, permette al futuro entrepreneur di maturare l’esperienza necessaria per fondare una propria company.

Startup School: Wired Editor Chris Anderson On Freemium Business Models

Chris Anderson, Editor-in-Chief di Wired Usa, durante un suo speech all’ Y Combinator Start Up School, ha illustrato il valore dei modelli business Freemium, sia dal punto di vista strettamente commerciale, sia da quello del marketing, analizzandoli uno per uno e mettendoli in relazione al concetto di segmentazione del prezzo.

When to Shut Down Your Company

A dispetto del titolo di questo articolo, quelle che vengono spiegate sono le alternative alla chiusura di una start up. Dalla disamina delle varie possibilità si passa poi ad analizzare la decisione finale di chiudere definitivamente la propria impresa. L’articolo fa parte della serie How to Wind Down Your Company, curata da Roger Glovsky per Ask the VC.

Entrepreneurs Behaving Badly?

Ogni impresa o startup può trovarsi di fronte ad un periodo di crisi, durante il quale la sua possibilità di accedere a finanziamenti di venture capitalism viene meno. In questa situazione l’imprenditore si trova a dover gestire un particolare tipo di comunicazione, la “crisis communication“. In questo articolo, 7 consigli su come presentare il proprio progetto ai venture capitalist nei periodi di crisi dell’impresa.

Choose Your VC Investor Carefully

Questo è un altro articolo della serie Start Up Advice su Both Sides of the Table. L’autore del blog, un ventur capitalist, riceve quotidianamente email e telefonate da parte di giovani imprenditori che propongono i loro progetti per ottenere un finanziamento. L’articolo affronta quindi  la delicata fase della scelta del venture capitalist al quale rivolgersi, in particolare durante i momenti iniziali di vita della propria impresa.

The ideal startup career path

In questo articolo, Chris Dixon analizza la fase immediatamente precedente alla creazione di una propria compagnia, sostenendo che lavorare in una startup è un’esperienza addirittura più stabile che non lavorare in un’azienda già affermata. Cominciare la propria carriera lavorando in una o più startup, inoltre, permette al futuro imprenditore di maturare l’esperienza necessaria per fondare una propria impresa.

Server is [36]